mercoledì 2 ottobre 2013

Involtini di verza alle verdure (senza carne, versione vegetariana)

Adoro la verza. Del tipo che sono anche capace di mangiarmene una intera, fino a farmi venire il mal di stomaco.
Tuttavia, non è per nulla apprezzata dagli altri membri della famiglia così devo approfittare di quei giorni in cui sono completamente sola per potermela gustare!
Oggi ho preparato, per pranzo, questi involtini di verza, senza carne, farciti con farro perlato, zucchine e carote. 
Il problema, poi, è fermarsi e non mangiarli tutti!

Ingredienti:
- 8 foglie di verza
- 1 carota
- 1 zucchina 
- 100 gr di farro perlato
- 20 gi di pamigiano
- 1 peperoncino
- sale q.b.
- olio q.b.

Procedimento: 
Cuocere il farro in abbondante acqua salata. Intanto, grattuggiare la carota e tenerla da parte.
Lavare e tagliare la zucchina a rondella. Passarla in padella con un filo di olio e condire con sale.
Scolare il farro, lasciarlo intiepidire e, nel frattempo, sbollentare le foglie di verza.
Asciugarle e adagiarle su un ripiano da lavoro.
Aggiungere il farro, le zucchine, il peperoncino a rondelle e il parmigiano alle carote. 
Mescolare bene fino ad ottenere un composto omogeneo.
Farcire le foglie di verza e arrotolarle, piegando poi i bordi.
A questo punto ci sono due metodi di cottura: o mettere uno stuzzicadenti per tenere chiusi gli involtini e li cuocete in padella, con un filo di olio o del sugo, oppure li adagiate in una pirofila, con carta forno, e infornate a 180' per 15 minuti.


2 commenti:

  1. ciao e ben trovata , complimenti il tuo blog e' molto bello e ti seguo con vero piacere .....felice serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maria! Spero di leggerti spesso!

      Elimina